West Navaltech Srl è nata dalla collaborazione tra l'Ing. Livio Franchini e West Africa trading Company.

Ing. Livio Franchini, dopo gli studi classici, si è laureato in Ingegneria Navale presso l'Università degli studi di Genova. Ha costruito la sua carriera lavorando in un cantiere di costruzioni di unità da lavoro specializzato nella manutenzione e riparazione di unità della Marina Militare  Italiana e della guardia costiera Italiana.

Negli ultimi anni ha seguito come direttore tecnico e project manager la costruzione o il refitting totale di oltre 10 unità da lavoro dai 14  ai 50 metri.
e seguito come direttore tecnico la costruzione di 11 scafi e rispettive sovrastrutture in acciaio e/o in alluminio da 39 a 70 metri di lunghezza.

WEST AFRICA TRADING COMPANY srl ha iniziato l’attività nell’anno 2000 mettendo a frutto l’esperienza accumulata in precedenza dal 1970 nel settore delle forniture e delle lavorazioni nell’ambito della Marina Militare (Arsenale della Spezia) e della cantieristica navale. La nostra attività in questi due settori ci ha permesso di venire a contatto con moltissime aziende Italiane di primaria importanza, con le quali abbiamo intrattenuto proficui rapporti di natura commerciale.

Dall’anno 2000 l'attività è stata svolta esclusivamente a favore del Gruppo COMET, operante in Nigeria dall'anno 1975, nel settore dello shipping e nell’ambito dei lavori subacquei, elettrici e meccanici tramite le aziende appartenenti al gruppo stesso : TETHYS-PLANTGERIA LTD, DANELEC LTD, DANELEC FZE, PLANTGERIA.

Durante questo periodo West Africa Trading Company ha contribuito fortemente ad incrementare l'attività del Gruppo COMET, in particolare TETHYS-Plantgeria, nei settori dei lavori subacquei e di supporto alle ricerche marine e all'estrazione del petrolio. Per lo svolgimento di queste attività, Tethys ha dapprima impiegato tre Navi di sua proprietà e in tempi più recenti ha sviluppato la propria flotta facendo costruire e/o trasformare tramite West Africa Trading Company tre fast patrol vessel in alluminio di 26 metri. Nello stesso periodo  West Africa Trading Company  si è occupata dell’approvvigionamento di tutti i componenti necessari per la manutenzione della flotta COMET, venendo a contatto con i principali produttori di motori ed apparati vari. L’intensa attività svolta negli anni più recenti, l’esperienza acquisita e le prospettive future basate sulla necessità del Gruppo Comet di dotarsi di più moderne unità navali, ci hanno indotto a considerare l’opportunità di espandere la nostra attività nel settore navale mediante la costituzione di una nuova azienda: la “WEST NAVALTECH” Srl in società con l'Ing. Livio Franchini.